Carlo Lucarelli a Non di solo pane

realizzazione grafica di Alessandro Morbidell

realizzazione grafica di Alessandro Morbidell

Dopo il succeso a dicembre dell’evento #altrivolti a Piacenza Tessere Trame vi invita a Non di solo pane apre la sua stagione milanese al Dulcis In Fundo! È una grande novità di quest’anno: pur mantenendo anche la storica sede piacentina in casa Poli/Garlaschelli, la fortunata serie di Book Reading si cimenta col contesto milanese.

Domenica 20 Gennaio, alle 17.00, in Via Zuretti 55, Carlo Lucarelli presenterà il suo Peccato Mortale. Un’indagine del Commissario De Luca.

Letture di Alice Protto.

Al termine dell’incontro, ci saranno un buffet e la firma copie.

INGRESSO: € 10 (comprensivi di consumazione a buffet)

Prenotazione obbligatoria entro il 19/01/2019

SCRIVETE A info@dulcisinfundo.it O TELEFONATE AL 02 66712503

Numero di posti limitato: first come, first served

Per i soci, sarà naturalmente possibile anche rinnovare le quote associative

CONTINUATE A SOSTENERCI, COME AVETE FATTO FIN QUI!!!

Share
progetto AltriVolti ultima rev 13_11_18

AltriVolti evento multimediale

progetto AltriVolti ultima rev 13_11_18

L’Associazione culturale Tessere Trame e il sito letterario sdiario.com promuovono l’evento AltriVolti.

In un periodo storico e sociale complesso come quello che stiamo vivendo in questi anni, riteniamo che compito di chi si occupa di cultura sia quello di produrre, oltre che bellezza, spunti di riflessione sulla capacità di questo Paese di accogliere le differenze culturali, razziali, religiose e sociali soprattutto di quelle considerate fasce deboli della società.

Per questa ragione abbiamo pensato di utilizzare mezzi espressivi potenti come: fotografia, musica, parole e voci.

Il progetto AltriVolti prevede una mostra fotografica, accompagnata da un volume di testi inediti che gli autori del sito sdiario.com di Barbara Garlaschelli hanno scritto ispirandosi alle foto proposte.

Un reading musicale accompagnerà la mostra.

Il primo appuntamento con AltriVolti si terrà a Piacenza presso Associazione Amici dell’Arte, Via San Siro 15, dal 6 al 9 dicembre.

INVITO

Share
32352-dusdqvwxkaa-39d

Dedicato a Ursula Le Guin

32352-dusdqvwxkaa-39d

La grandezza di Ursula K. Le Guin, icona immortale del fantasy e della fantascienza

“Le Guin se n’è andata, e ha lasciato in giro una voce. Continua a navigare in rete e sulla carta stampata, questa voce, dipanandosi a partire dal tempo più bello, intrigante, importante, provocatorio, politico e ironico della fantascienza americana e internazionale. Della letteratura, dovrei dire, perché di questo si tratta: Le Guin è una voce letteraria importante, e lo resta anche ora che non c’è.”

Da un articolo di Nicoletta Vallorani su not.neroeditions.com che troverete qui: https://not.neroeditions.com/ursula-le-guin-nicoletta-vallorani/

 

@Nicoletta Vallorani, 2018

Share
buffet 17 settembre 2017

Buffet letterari Non di solo pane

 buffet 17 settembre 2017
Ricominciano i buffet letterari “Non di solo pane” organizzati dalla nostra Associazione.

Domenica 17 settembre, ore 17.00 verrà presentata l’antologia “In viaggio” racconti inediti del Sviaggiatori, volume II della collana Sdiario, Edizioni del Gattaccio​.

Sponsor: l’Associazione Culturale Tessere Trame ​ e il blog Sdiario​.
Partner: Libreria Fahrenheit 451, Piacenza e Cose Buone, Sant’Antonio (Piacenza)

I buffet sono aperti ai soli soci di Tessere Trame, ma diventare soci è semplicissimo e lo si può fare via web o direttamente al buffet.

I prossimi saranno il 15 ottobre e il 12 novembre e saranno strepitosi.
Sosteneteci e seguiteci, non ve ne pentirete.

Prenotazione obbligatoria scrivendo a: nondisolopane2013@gmail.com entro il 15 settembre.

La condivisione è gradita.

Per associarvi potete andare qui: http://www.tesseretrame.com/come-associarsi/

Share
Disegno realizazione grafica di Raffaele Rutigliano su foto di Paola Cominetta

Reading musicale da “Non volevo morire vergine” di Barbara Garlaschelli

Disegno realizazione grafica di Raffaele Rutigliano su foto di Paola Cominetta

Disegno realizazione grafica di Raffaele Rutigliano su foto di Paola Cominetta

È con piacere che vi comunichamo che l’Associazione patrocinerà, oltre che i buffets letterari, anche il reading tratto dal libro di Barbara GarlaschelliNon volevo morire vergine” (in uscita il 28 marzo per Piemme edizioni), con l’autrice accompagnata dalla fisarmonica di Stefania Carcupino. Tra i tanti temi trattati, il libro di Garlaschelli tocca il tema tabù di disabilità e sessualità e noi pensiamo sia importante parlarne, scriverne, discuterne.

 
La prima nazionale del reading avverrà stasera a Torino, alle ore 21.00 allo Centro Studi Sereno Regis, Via Garibaldi 13. 
La festa, dopo il reading, continuera con la musica di Jhonny Lapio e gli Arcote.
Ingresso libero.
cover definitiva
Share